Funzioni definite dall'utente

Una funzione può essere definita usando la seguente sintassi:

Example #1 Pseudo codice per dimostrare l'uso delle funzioni

<?php
function foo($arg_1$arg_2/* ..., */ $arg_n)
{
    echo 
"Funzione di esempio.\n";
    return 
$retval;
}
?>

All'interno di una funzione può apparire qualunque codice PHP valido, persino altre funzioni e definizioni di classe.

I nomi di funzione seguono le stesse regole delle altre etichette PHP. Un nome di funzione valido comincia con una lettera o un underscore, seguito da un qualsiasi numero di lettere, numeri o underscore. Come espressione regolare, questo viene rappresentato così: [a-zA-Z_\x7f-\xff][a-zA-Z0-9_\x7f-\xff]*.

Suggerimento

Si può anche consultare Guida Denominazione Spazio Utente.

Le funzioni devono essere definite prima di essere referenziate tranne quando una funzione è definita condizionalmente come illustrato nei due esempi seguenti.

Quando una funzione è definita in modo condizionale, come illustrato nei seguenti esempi, occorre che ne venga processata prima la definizione poi venga chiamata la funzione stessa.

Example #2 Funzioni condizionali

<?php

$makefoo 
true;

/* Qui non possiamo chiamare foo()
   poiché non esiste ancora,
   ma possiamo chiamare bar() */

bar();

if (
$makefoo) {
  function 
foo()
  {
    echo 
"Io non esisto sino a quando il programma non mi raggiunge.\n";
  }
}

/* Ora possiamo chiamare foo()
   poiché $makefoo vale true */

if ($makefoofoo();

function 
bar()
{
  echo 
"Io esco immediatamente dopo l'avvio del programma.\n";
}

?>

Example #3 Funzioni dentro a funzioni

<?php
function foo() 
{
  function 
bar() 
  {
    echo 
"Io non esiste fino a quando non si esegue foo().\n";
  }
}

/* Non possiamo chiamare bar()
   poiché non esiste ancora. */

foo();

/* Ora si può eseguire bar(),
   l'elaborazione di foo()
   l'ha resa accessibile. */

bar();

?>

Tutte le funzioni e le classi, in PHP, hanno visibilità globale - possono essere chiamate dall'esterno di una funzione anche se sono definite all'interno di questa e vice-versa.

PHP non supporta l'overloading di funzioni, non è possibile indefinire o ridefinire funzioni precedentemente dichiarate.

Nota: I nomi delle funzioni non distinguono tra maiuscolo e minuscolo, ma, solitamente, è buona norma richiamare le funzioni nel modo con cui sono state definite.

Sia un numero variabile di argomenti che gli argomenti di default sono ammessi nelle funzioni. Vedere anche i riferimenti alle funzioni func_num_args(), func_get_arg() e func_get_args() per maggiori informazioni.

In PHP è possibile utilizzare le chiamate a funzioni ricorsive.

Example #4 Funzioni ricorsive

<?php
function recursion($a)
{
    if (
$a 20) {
        echo 
"$a\n";
        
recursion($a 1);
    }
}
?>

Nota: Funzioni/metodi ricorsivi con oltre 100-200 livelli di ricorsione possono riempire lo stack e causare la terminazione dello script corrente. In particolare, la ricorsione infinita è considerata un errore di programmazione.

add a note add a note

User Contributed Notes

There are no user contributed notes for this page.
To Top